Rassegna Stampa

/Rassegna Stampa
Rassegna Stampa2018-09-01T06:45:08+00:00

SEMPLICEMENTE FOTOGRAFARE 2018

Nei week-end dal 21 al 23 e dal 29 al 30 settembre 2018, Novafeltria (RN) ospiterà la 5a edizione di “Semplicemente Fotografare Live”. Rassegna fotografica, organizzata dall’ associazione e dall’omonima pagina Facebook, nata con una logica diversa da altri festival. L’intento è quello di offrire ad autori e visitatori un panorama il più ampio possibile di cosa sia la fotografia oggi, dando l’opportunità di esporre a molti validi autori, senza distinzione tra professionisti e non, senza “call e selezioni”, creando “dialogo” e confronto tra stili e diversi modi di intendere e vivere la fotografia. Senza distinzioni categoriche in generi, i cui confini sono in realtà sempre labili. Semplicemente Fotografare pone l’accento sull’atto di fotografare, con qualsiasi mezzo e con qualsiasi tecnica, da quelle antiche della fotografia al collodio o della cianotipia alle polaroid, allo smartphone.
L’inaugurazione si terrà venerdì 21 settembre alle ore 17,00. A seguire Roberto Carlone con una lettura artistica del suo libro ” L’autre Vivian. Un viaggio inedito nella Francia di Vivian Maier”. Ospite d’onore di questa edizione sarà un grande della fotografia italiana di reportage: Uliano Lucas, che si racconterà nell’incontro “Parole e immagini”.
Una continua scoperta il percorso espositivo: 75 esposizioni personali, 7 collettive ambientate in allestimenti creati “ad hoc” negli edifici storici messi a disposizione da privati e dal Comune della cittadina che, con la partecipazione della Regione Emilia Romagna, patrocina l’evento. Tanti gli appuntamenti in programma. I suoni e racconti di Massimo Carrano con la performance R-esistenza “ ovvero l’arte di esserci ancora” introdurranno la collettiva “R-resistere”. Sandro Iovine, direttore responsabile della rivista FPmag, approfondirà le tematiche legate alla progettualità di un portfolio prendendo come esempi i lavori pubblicati nella sua rubrica Smartfolio. Stefano Schirato presenterà il suo libro ”Terra Mala”. Living with Poison, in uscita per i tipi di Crowdbooks, a cura di Photo Op. Le lezioni sulla Cianotipia con Salvatore Abate, la tecnica del Collodio umido di Dennis Ziliotto, le “Secret Stories” di Andrea Gottardi. Barbara Ghedini con la sua “Itinerant Photography” o fotografia “Minutera”. Il Gruppo Rodolfo Namias dimostrerà il procedimento Van Dyke e altre antiche tecniche di ripresa e sviluppo. Giulio Limongelli, Maestro Stampatore padre del Digingranditore, introdurrà le tecniche base della Camera Oscura, dallo sviluppo del negativo B/N alla stampa ai sali d’argento. Come sempre Fujifilm Italia sarà presente con il “Touch & Try” offrendo la possibilità di provare fotocamere ed obiettivi della serie X.

https://www.altarimini.it/News112193-torna-a-novafeltria-per-la-quinta-edizione-semplicemente-fotografare-live.php

SEMPLICEMENTE FOTOGRAFARE LIVE 2017

La quarta edizione di Semplicemente Fotografare Live! avrà luogo come di consueto a Novafeltria (RN) nel corso di due week-end 22, 23 e 24 settembre e 30 settembre e 1 ottobre.
Il borgo storico di Novafeltria si trasformerà per accogliere in palazzi storici messi a disposizione dal Comune, e in molti altri spazi gli allestimenti che Lia Alessandrini (presidente dell’associazione culturale che da il nome all’iniziativa e direttore artistico dell’evento) dedica ai temi proposti dai singoli fotografi o dalle mostre collettive.
L’interessamento di tutto il territorio circostante (culturale, paesaggistico/architettonico ed eno-gastronomico) con relativo coinvolgimento delle attività ricettive e commerciali, rende il palcoscenico di questa iniziativa davvero ricco e unico nel suo genere.
Il gruppo fotografico Semplicemente Fotografare (oltre 8000 inscritti) esce dal virtuale della pagina FB per incontrarsi col pubblico, tra professionisti e amatori in oltre 60 esposizioni. Il programma accosta al percorso di scoperta delle varie mostre, tutte ad accesso libero, alcuni incontri culturalmente importanti, figure impegnate nel mestiere di fotografo che si racconteranno:
Monika Bulaj, Francesco Cito e Francesco Comello.
Da sempre il gruppo considera la fotografia come un continuum, senza separazione tra il mondo analogico e quello digitale, sia in fase di ripresa che di stampa. Ampi spazi tematici e laboratori saranno dedicati tanto alla camera oscura quanto alle tecniche antiche, presentate e spiegate da fotografi che le impiegano.
Collodio umido, dagherrotipo ai vapori di mercurio, ritratto positivo diretto, fotografia senza camera Photo-Physiotrace, la costruzione artigiana del banco ottico, un corso di light painting saranno tra i temi che verranno trattati e dimostrati da Dennis Zilliotto, Giulio Limongelli, Gabriele Chiesa, Silvano Bonaguri, Massimiliano Acanfora, Giampiero Marchiori.
Ci sarà anche la possibilità di seguire una lezione specifica sulla lettura delle immagini tenuta da Sandro Iovine, seguita da lettura di portfolio.
La piazza principale di Novafeltria sarà il cardine della manifestazione, luogo di incontri, set, laboratori. Fujifilm Italia, che supporta sin dall’inizio la manifestazione, sarà presente in piazza con il “Touch & Try”, iniziativa che offre la possibilità di saggiare potenzialità e funzionalità di tutta la gamma di fotocamere ed obiettivi appartenenti alla serie X.