Semplicemente Fotografare Live!

/Semplicemente Fotografare Live!
Semplicemente Fotografare Live! 2017-04-01T12:01:38+00:00

Credo sia impossibile trasporre qui la magia che si crea dall’incontro annuale del nostro gruppo Facebook, per questo prendo a prestito una frase che ho letto in un articolo su di noi: “Foto, volti, racconti ed emozioni, tutto in un unico contenitore che non era più virtuale, si era trasformato, come nelle più belle favole, in una meravigliosa realtà.” Questo è.

Sin dalla nascita del gruppo uno dei nostri obiettivi è stato usare l’agilità tipica di una pagina Facebook come rampa di lancio sul web dalla quale realizzare progetti ed eventi nel reale. Il forte spirito di appartenenza al gruppo è stata la spinta per dar vita a un primo evento/incontro: Semplicemente Fotografare Live! Correva l’anno 2014.

C’era l’esigenza di cercare di costruire, nel nostro piccolo, qualcosa per la Fotografia.

Sentiamo la necessità di darle sbocchi nel reale, di sottrarla alla virtuale dove tutto si mescola, si livella e affonda rapidamente. C’è il bisogno di tornare a stampare ed esporre per rendere la fotografia concreta, tattile, annusabile, percepibile con tutti i nostri sensi non solo con la vista. Abbiamo creato legami di amicizia e professionali, abbiamo portato a termine innumerevoli “parti fotografici” appendendo le nostre “creaturine” su ogni muro disponibile a Novafeltria.

Novafeltria è un comune dell’entroterra romagnolo al centro del Montefeltro territorio ricco di eccellenze paesaggistiche, storico-culturali e naturalistiche che si presta a un turismo fotografico, colto e slow, di qualità.

L’intero centro storico è stato attraversato dalla fotografia trasformandosi in quinta scenografica di esposizioni e varie attività fotografiche. Un evento che ha coinvolto il Comune che ha messo a disposizione i palazzi pubblici, gli imprenditori locali, tutti gli ambienti ed i negozi disponibili e reso partecipe la cittadinanza. Gli iscritti al nostro gruppo fotografico sono confluiti da tutta l’Italia e dall’estero e abbiamo stretto rapporti di amicizia e collaborazione con altri gruppi fotografici vicini e lontani.

L’edizione 2016 del Live è stata caratterizzata da 60 mostre personali e 3 grandi collettive, un progetto di fotografia solidale, seminari laboratori ed animazione fotografica. Un panorama ampio ed esaustivo di quello che è oggi la fotografia. Dalla Polaroid al glamour, dalla fotografia concettuale al paesaggio, dall’ urbex al foro stenopeico, dalle marine affollate a quelle deserte, dalla street al reportage sociale.

Siamo oltre 8000 “condomini”, alcuni silenti, altri chiassosi, il rischio di creare una cacofonia è dietro l’angolo, invece magicamente per il “Live” basta dare il la e la melodia ha inizio, nessuna nota stonata. Il Live è la nostra fotografia!